Avviati, da oggi, i Progetti Utili alla Collettivitā

Pubblicata il 01/08/2022

E’ stato avviato, in data odierna, il progetto approvato con la delibera della Giunta Comunale n. 1 del 23/11/2021, riguardante i PUC – Progetti Utili alla Collettività. Nello specifico, la Giunta, subito dopo l’insediamento, aveva, tra i suoi primissimi atti, approvato il progetto denominato Servizi in Comuneche mira a migliorare il decoro urbano attraverso attività che rendono più accoglienti e decorosi gli spazi urbani, le aree verdi, gli spazi comuni nonché a migliorare la vivibilità degli immobili pubblici comunali attraverso attività che possano renderli più accoglienti, ospitali e fruibili all'intera collettività.

Il progetto prevede l’avvio a rotazione, fino a 20 beneficiari del Reddito di Cittadinanza, che hanno sottoscritto col Comune di Torretta il Patto di Inclusione.

I costi a carico del Comune riguardano la formazione base per la sicurezza, l’assicurazione per la responsabilità civile per danni causati a terzi, le visite mediche ai fini della sicurezza sui luoghi di lavoro, piccole attrezzature, vestiario antinfortunistico, presidi di sicurezza e materiali vari.

«Coinvolgere i percettori del Reddito di cittadinanza in progetti utili alla collettività è un importante atto di inclusione sociale e riqualificazione professionale, ma è anche un modo per consentire loro di poter dare un fattivo contributo alla propria comunità – dichiarano il Sindaco Damiano Scalici e la Dott.ssa Maria Enea, Assessore ai Servizi Sociali promotori dell’iniziativa - Il supporto al nostro servizio di manutenzione del verde produrrà un valore aggiunto per tutta la comunità. Tutto ciò ci auguriamo che possa anche contribuire a consolidare in tutti noi il senso di responsabilità civica e la consapevolezza di quanto sia importante rispettare il nostro territorio. I beneficiari hanno così l’opportunità di diventare protagonisti di buone pratiche ed acquisire, nello stesso tempo, competenze e nuove conoscenze.


torna all'inizio del contenuto